Bake Off Italia 2017: it’s party time tra torte piccantissime e bacinelle rotte VIDEO

0

Nella terza puntata di Bake Off Italia 2017 regna il party time, anche tra i giudici che vestono i panni di improbabili dj, ma il disastro è sempre dietro l’angolo…insieme a delle sorprese inaspettate!

BAKE OFF ITALIA-Okay, quando abbiamo visto la terza puntata di Bake Off Italia 2017, per un momento abbiamo pensato che Benedetta Parodi fosse diventata pazza, visto che ha fatto un’entrata in scena ballando sulle note di Rock this party di Bob Sinclair

E lo stesso abbiamo pensato di Ernst Knam, vedendolo entrare con una radio sulle spalle, e di Clelia D’Onofrio quando si è presentata con un boa di piume blu che, solo a guardarlo, ci ha fatto venire in mente tutto fuorché torte e gare.

GUARDA ANCHE: BAKE OFF ITALIA 2017, SECONDA PUNTATA TRA TORTE (TRAGEDIE) DELLA NONNA E CROLLI (VIDEO DPLAY)

Il mistero però è stato svelato subito dopo i balli e il primo sorriso (miracolo!) di Viola: il tema di questa puntata è il Party Time e, come per ogni party che si rispetti, gli aspiranti pasticceri si sono dovuti cimentare con i dolci che in genere si trovano alle feste.

Bake Off Italia 2017: spacca la bacinella!

Solo che qui non parliamo di Saint Honoré o di Foreste Nere, ma di Drip Cake, Funny Cake e Pignatta Cake (che fantasia con ste’ cake), tre torte che, nel complesso, accanto a successi come quello di Rosalind, di Tony e di Giustina, hanno causato anche gli immancabili disastri.

Tra bacinelle rotte a profusione, al punto che per un attimo abbiamo pensato che fossero fatte di cristallo e non di plastica, peperoncini piccanti mangiati come se fossero caramelle e palloncini all’elio che hanno fatto ridere tutti, non sono mancati gli “orrori linguistici” di Damiano Carrara.

Incredibile…mentre stava giudicando le Funny Cake della prova tecnica, il pasticcere italiano venuto dagli States avrà detto sì e no centomila volte “candidatura” anziché “canditura”.

Starà forse pensando, per le prossime elezioni presidenziali, di proporsi come avversario di Donald Trump?

Per il momento non ci è dato saperlo, ma in compenso possiamo già rivelarvi due miracoli che sono accaduti nel corso di questo episodio di Bake Off Italia 2017: Viola è arrivata prima in una delle prove, mentre Carlo si è aggiudicato il grembiule blu.

L’eliminato invece lo lasciamo scoprire a voi…

BAKE OFF ITALIA 2017: RIVEDI QUI LA TERZA PUNTATA (VIDEO DPLAY)

LASCIA UN COMMENTO