Bake Off Italia 2017: la Divina Commedia di Dante causa tragedie fuori e dentro il tendone! VIDEO

0

Dalle stelle filanti del party alle profondità infernali di Dante! Stavolta è stato il turno della Divina Commedia mettere a dura prova i concorrenti di Bake Off Italia 2017 e non sono mancati i drammi dentro e fuori il tendone di Villa Annoni

BAKE OFF ITALIA-La quarta puntata di Bake Off Italia 2017 è stata una puntata infernale in tutti i sensi, e non stavolta non stiamo scherzando.

I concorrenti, dopo essersi cimentati con le stelle filanti del party, si sono ritrovati nientemeno che nelle profondità infernali della Divina Commedia di Dante!

Un tema tutto italianissimo e tutto dedicato alla letteratura per la gioia di quegli studenti che passerebbero tutta la loro vita a maledire il padre della lingua italiana…purtroppo noi di Tubiamo non abbiamo il potere di togliere loro di dosso il carico di studio, ma in compenso possiamo far fare loro delle grasse risate.

GUARDA ANCHE: BAKE OFF ITALIA 2017, IT’S PARTY TIME TRA TORTE PICCANTISSIME E BACINELLE ROTTE (VIDEO DPLAY)

Innanzitutto, per la gioia di tutte le ragazze e di tutte le donne, Damiano Carrara si è presentato nei panni di Virgilio con indosso una tunica a dir poco impalpabile e che ha provocato più di un pensieroso licenzioso, e non solo nelle concorrenti (vero Francesca?).

Bake Off Italia 2017: Baked Alaska, Torta Purgatorio e Angel Cake, l’inferno personale degli aspiranti pasticceri

Dopo aver presentato anche Dante Ernst Alighieri e Clelia Beatrice (vabbé, stavolta nulla da dire, molto elegante e raffinata), Benedetta Parodi ha dato il via al viaggio infernale, partito dapprima con il Baked Alaska, il panico di Christian per la perdita della micia di peluche che è stata poi ritrovata da Ernst Knam e l’eliminazione di Paolo.

Di lui torneremo a parlare più avanti, perché dopo il Baked Alaska gli aspiranti pasticceri si sono ritrovati a che fare con una prova allucinante e dove si è salvata soltanto Maria Grazia (anche se, visto come ha trattato Paolo, noi speravamo che arrivasse un po’ più in fondo alla classifica. Lui la consola e lei cosa fa? Ricambia parlandogli dietro).

La Torta Purgatorio di Knam, una preparazione di per sé semplice, se non fosse per un piccolo dettaglio: nove piani! E qui se ne sono viste di belle tra crolli, pasticci e orrori grammaticali di vario genere.

BAKE OFF ITALIA 2017: RIVEDI QUI LA QUARTA PUNTATA (VIDEO DPLAY)

Dulcis in fundo, ma neanche troppo dato che la prova ha visto l’eliminazione di Francesca, i concorrenti si sono dovuti confrontare con la Angel Cake, un altro classico della pasticceria americana con tanto di zucchero filato.

Più che una prova wow qui è stata una prova horror visti i risultati, ma poco male, finalmente siamo riusciti a vedere il grembiule blu addosso a Tony (anche se in questa puntata non ha dato il massimo) e l’eliminazione, con tanto di pianto disperato, di Aris, che non ha brillato nemmeno nelle altre due prove.

Bake Off Italia 2017: Paolo pizzicato ubriaco su Instagram!

Stavolta però, invece di fermarci sopra, abbiamo deciso di regalarvi una chicca in più su Paolo e che è stata ripresa dalle ragazze sempre attente del portale BitchyF.

Poco dopo la trasmissione della puntata in cui è uscito per colpa del Baked Alaska (di sicuro una scusa presa da Ernst Knam perché “stufo di vedere che prende tutte le cose come un gioco”), il 29enne si è esibito su Instagram in un video in cui, completamente sbronzo, ha regalato uno spogliarello quasi integrale.

Che dire in aggiunta, proprio un bel modo per riderci sopra sull’eliminazione, per continuare a far parlare di sé e, non da ultimo, per farsi beffe di Knam, che di sicuro non avrà apprezzato lo spettacolo hot…

LASCIA UN COMMENTO