Come guardare i Mondiali 2018 senza la via cavo

0

Come guardare i Mondiali 2018 senza la via cavo? Ecco qualche dritta per i fan di Tubiamo che non vogliono perdersi l’evento!

SPORT-I Mondiali 2018 sono alle porte, ma anche se l’Italia non è riuscita a qualificarsi a causa della disfatta in Svezia, per molti tifosi sono un appuntamento irrinunciabile.

Quest’anno il torneo, che si svolgerà in Russia dal 14 giugno al 15 luglio 2018, sarà trasmesso su Fox, FS1, Telemundo e NBC Universo.

Tutti canali che, se non si ha la via cavo, possono risultare molto difficili da raggiungere.

E, come ben sappiamo, fare un abbonamento per guardare i Mondiali può rivelarsi molto costoso.

Ecco quindi 5 modi che permetteranno ai nostri lettori di guardare i Mondiali 2018 senza via cavo, in modo legale e senza ricorrere a “magheggi” per cercare di vedere quella partita a cui non possono proprio rinunciare.

Come guardare i Mondiali 2018: ecco i 5 metodi alternativi alla via cavo

1.Via antenna

Se siete tra quelle persone che non hanno ancora rinunciato all’antenna, ebbene, siete molto fortunati, perché alcuni modelli permettono di vedere Fox o Telemundo in modo gratuito.

Per farlo, è sufficiente fare una piccola verifica tramite questo link per vedere se la vostra antenna permette la visione gratuita di questi canali in Italia.

2.Sling TV

Se non si ha a disposizione un’antenna, Sling TV rappresenta l’opzione più abbordabile per quei tifosi che vogliono seguire le partite sui canali in inglese.

Il servizio, disponibile per 25 dollari al mese, permette di guardare FS1 e Fox.

3.Playstation Vue

Pochi lo sanno, ma con appena 40 dollari al mese, Playstation Vue permette di guardare Fox e FS1.

Per farlo, non bisogna avere per forza la console della Sony, perché il servizio di Vue è supportato anche da Roku, Amazon Fire TV, Apple TV, Android TV, iOS e da tutti i dispositivi con sistema Android, come anche dalla Playstation 3 e dalla PS4.

4.FuboTV

Poco conosciuto in Italia, FuboTV è la soluzione più economica per chi non vuole perdersi un solo match.

Bastano 45 dollari per avere l’accesso a tutti i canali, sia inglesi sia spagnoli, e seguire tutte le partite dei Mondiali 2018.

5.Twitter

Di recente Twitter ha annunciato di aver stipulato una partnership con Fox per i Mondiali 2018.

Anche se le partite non saranno visibili in streaming, si potranno vedere in tempo reale tutte le azioni, di tutti i match, i goal fatti e quelli subiti, le interviste con i giocatori e gli allenatori e i momenti più importanti delle conferenza stampa.

LASCIA UN COMMENTO