The Kolors, Stash preso a pugni “Non potevo far finta di niente davanti a quella scena…”

0

Stash, il cantante dei The Kolors, sconvolge i fan pubblicando sul suo profilo Instagram una foto in cui si mostra con il volto tumefatto. Ecco cosa è successo

GOSSIP-Brutta avventura per Stash: il cantante dei The Kolors, mentre era fuori con gli amici, è stato pestato a sangue.

Cos’è successo? A raccontarlo è stato proprio il frontman della pop rock band, dicendo di averci pensato a lungo prima di farlo:

“Ero con gli amici a fare un giro, avete presente le serate estive in cui si ride, si scherza e si pensa solo all’allegria in quei momenti? Tutto questo è stato interrotto dalle urla di un ragazzo e di una ragazza, stavano litigando. All’inizio niente di strano, quante volte assistiamo a scene del genere? Ma quello che sembrava un normalissimo litigio, di punto in bianco, è degenerato quando lui, avrà avuto una trentina d’anni, ha deciso di mollarle uno schiaffo così forte che le ha quasi girato la testa.”

The Kolors, Stash picchiato per aver cercato di difendere una ragazza

A quel punto Stash, disgustato dalla scena e dalla frasi detta dall’uomo (“Io faccio quel cazzo che voglio”), è intervenuto in difesa della ragazza senza pensarci due volte.

Purtroppo, nella fretta, non si è reso conto che “l’ometto” (come lo chiama lui, ndr.) non era solo:

“Come in ogni scazzottata, le ho date e le ho prese, e non ho nemmeno idea di dove siano finiti lui o i suoi amici.”

Il cantante dei The Kolors, prima di chiudere il suo post, ha aggiunto di aver deciso di condividere la sua esperienza per dire a tutti che, davanti a queste situazioni, non bisogna mai stare zitti o fermi:

“Quando vedete un’ingiustizia, quando vedete che qualcuno ha bisogno della vostra gentilezza e qualcun altro merita la vostra violenza, agite. Aiutate, aiutatevi. Nessuno dovrebbe permettersi di alzare le mani su una donna e pensare di averne il diritto, che non gli succederà niente.”

LASCIA UN COMMENTO