Grande Fratello 16: rivelata la data d’inizio della nuova edizione del reality!

0

Dopo numerose ipotesi e altrettante smentite, TVBlog ha rivelato finalmente la data in cui debutterà la sedicesima edizione del Grande Fratello Nip.

GRANDE FRATELLO-Il Grande Fratello Nip, dopo essere ritornato l’anno scorso con una valanga di trash e una nuova conduttrice (Barbara D’Urso), farà il suo glorioso debutto anche nel 2019 sul canale del Biscione.

Dopo una serie infinita di ipotesi e di smentite, TVBlog ha annunciato la data definitiva in cui i riflettori si riaccenderanno nella Casa più spiata e demenziale d’Italia per dare il benvenuto a sedici nuovi concorrenti.

Per i fan del reality, la data di inizio da segnarsi è il 15 aprile 2019.

LEGGI ANCHE: Grande Fratello Vip 3: Silvia Provvedi “Fabrizio Corona? Non mi ha mai amata. E su Giulia…” VIDEO (GRANDE FRATELLO VIP 3 GOSSIP)

Grande Fratello 16: conduttrice e cast, cosa sappiamo

Ancora una volta la conduttrice, dopo il grande successo dell’anno scorso, sarà Barbara D’Urso, mentre per quanto riguarda i concorrenti per il momento le bocche restano cucite, ma possiamo già svelarvi un’altra novità.

La D’Urso, oltre al GF Nip, a partire da quest’anno condurrà un nuovo programma in prime time dedicato alla Casa e dove, come avviene già per il GF Vip con la Gialappa’s, si discuterà di quello che avviene all’interno di questo e degli altri reality in onda su Mediaset.

Nel frattempo, oltre alla data di inizio del Grande Fratello NipTVBlog ha dato in anteprima un’altra notizia molto gustosa e che farà drizzare le orecchie a tutti i fan di The Voice of Italy.

Il programma, che era stato abbandonato da Rai 2 a causa della troppa verosomiglianza con X Factor e con altri programmi tv analoghi che vanno in onda su Sky, tornerà con una conduttrice d’eccezione molto chiacchierata.

Simona Ventura, che dopo anni di permanenza alla Mediaset, dove è stata la conduttrice di noti reality come L’Isola dei Famosi, farà il suo grande ritorno in pompa magna alla Rai.

Per quanto riguarda invece Carlo Conti, anche se il suo contratto con la Rai scadrà a giugno 2019, diventa sempre più improbabile un suo trasferimento alla Mediaset, come si era vociferato a lungo ad ottobre del 2018.

Dopo l’indiscrezione rilasciata da Dagospia, il noto conduttore ci aveva tenuto a smentire la news in prima persona con un’affermazione che strizza l’occhio alla fantascienza:

“È più facile che uno di quegli alieni degli spot arrivi a Sanremo che io traslochi a Mediaset. È fantascienza. Quando un matrimonio va bene, perché cambiare?”

loading...

LASCIA UN COMMENTO