Vita artificiale: creata la prima cellula sintetica (video YouTube)

0

Una cellula che cambia il significato di ciò che si intende per ‘vita’…Questa è la 1a specie auto-replicante esistente al mondo, il cui padre è un computer“. Questa la spiegazione dello scienziato americano: Craig Venter, il primo a mappare il genoma umano. Secondo Venter, questa è la prima tappa verso la vita artificiale. “Si tratta della prima cellula sintetica mai creata – ha detto lo scienziato – e la definiamo sintetica perché la cellula è derivata interamente da un cromosoma sintetico, prodotto in un sintetizzatore chimico, sfruttando quattro combinazioni di sostanze chimiche differenti, a cominciare dalle informazioni in un computer“. Secondo Craig Venter, la cellula sintetica è una sorta di prototipo che anticipa la straordinaria potenzialità scientifica. “È destinata a trasformarsi uno strumento molto potente per tentare di ridefinire ciò che intendiamo far compiere alla biologia”. la cellula sintetica potrebbe essere impiegata per ripulire l’atmosfera dal biossido di carbonio, oppure per produrre vaccini più efficaci, o magari per creare batteri utili per produrre combustibile. “Rappresenta un importante passo avanti, sia dal punto di vista filosofico che da quello scientifico – ha precisato Venter -. Certamente ha trasformato le mie opinioni a proposito della definizione di ciò che è la vita e del modo in cui si manifesta“.

loading...

LASCIA UN COMMENTO