Vestiti da sposa di Kate Middleton e Meghan Markle, ecco cosa ci rivelano sulle loro personalità

0

I vestiti da sposa possono raccontare molte cose sulla personalità e sui gusti di una donna. Scopriamo, mettendoli a confronto, cosa ci rivelano quelli di Kate Middleton e Meghan Markle sulla personalità delle loro “proprietarie”.

Una donna, che ha realizzato gli iconici vestiti da sposa di Kate Middleton e Meghan Markle, ha rivelato come i due abiti mostrassero le personalità molto diverse delle due duchesse.

Chloe Savage, questo è il suo nome, in un’intervista a Insider ha dichiarato di non avere un suo preferito tra gli abiti da sposa di Middleton e Markle (e non a caso, perché sono entrambi stupendi), ma che adora il modo con cui ogni vestito “simboleggia chi sono”.

“L’abito da sposa è una dichiarazione di sé stesse” ha detto. “Un bravo stilista di vestiti da sposa ti aiuterà a mostrare al meglio la tua figura e tutto ciò che riguarda, ed è quello che hanno fatto quegli abiti.”

Abito da sposa di Kate Middleton: cosa ci rivela su di lei?

Kate Middleton, per il suo matrimonio, ha scelto un abito personalizzato di Alexander McQueen, disegnato da Sarah Burton, per essere “discreto e molto pulito”.

Il vestito da sposa della Middleton presentava lunghe maniche in pizzo, con ricami floreali che rendevano omaggio al Regno Unito.

Le rose, i cardi, i narcisi e i trifogli rappresentavano i quattro emblemi nazionali di Inghilterra, Scozia, Galles e Irlanda del Nord.

L’abito la vestiva molto bene e, come sappiamo, Kate Middleton non è una persona appariscente.

Abito da sposa di Meghan Markle: cosa ci rivela su di lei?

L’abito Givenchy in seta personalizzato della Markle, disegnato da Clare Waight Keller, presentava una scollatura a spalle scoperte e un velo di 5 metri decorato con papaveri e fiori della California che rappresentavano tutti i 53 Paesi del Commonwealth, un omaggio alle sue radici e a quelle del Principe Harry.

“Quello di Meghan Markle era molto più appariscente” ha detto la Savage. “Era senza spalle, quindi era molto più audace, ma lei è anche una donna che ama prendersi dei rischi.”

Chloe Savage ha lavorato ai ricami di entrambi gli abiti

Savage era alla Royal School of Needlework quando ha ricevuto “un’email misteriosa” che chiedeva se le ricamatrici sarebbero state disponibili ad un “grande progetto”.

Le sarte sono state poi portate a Londra, dove hanno dovuto firmare un Official Secrets Act e anche promettere che non avrebbero rivelato informazioni sensibili sulla Famiglia Reale.

“Una volta che la bomba è scoppiata, è stato come un “Oohhh!”, perché sapevamo chi fosse il designer e tutto il resto a quel punto, cosa che nessun altro al mondo ha fatto.”

Savage aveva appena scoperto di essere stata incaricata di lavorare sull’abito da sposa di Kate Middleton.

“È ridicolo nemmeno essere in grado di dirlo al partner” ha aggiunto. “Sospetto che i mariti di alcune persone pensassero di avere degli affari segreti o qualcosa del genere! Per fortuna al mio partner andava bene, mentre mia madre trovava la faccenda alquanto strana.”

Savage, che ha aiutato ad applicare tutto il pizzo all’abito e alle scarpe della Middleton, e ha lavorato anche alla sua giarrettiera di seta blu e pizzo bianco, ha incontrato la principessa durante le prove e ha detto che era “incredibilmente normale”.

La ricamatrice successivamente ha lavorato anche sull’abito da sposa di Meghan Markle quando un’amica di Givenchy le ha chiesto se avesse del tempo libero per un progetto.

Quando ha visto di nuovo l’Official Secrets Act, ha subito capito a cosa serviva:

“Mi sono detta: ecco, ci risiamo! L’ho già fatto una volta.”

Anche se Savage non era in ufficio quando la Markle è entrata per vedere il suo vestito e non l’ha incontrata, ha detto che le è piaciuto molto lavorare sugli abiti di entrambe le donne per i loro grandi giorni.

“Quello di Kate era in un bellissimo pizzo fatto a mano, era divino lavorarci. Per quanto riguarda quello della Markle, mi è piaciuto molto lavorare sul velo.”

Entrambi gli abiti da sposa presentavano delle sfide non indifferenti

Lavorare sugli abiti da sposa di Kate Middleton e Meghan Markle è stato come lavorare per una casa di moda: più ore, meno sonno e un po’ più di ossessione per il lavaggio delle mani:

“Ci hanno anche vietato di bere e di mangiare ovunque e vicino a qualsiasi cosa. E qualunque cosa facevi, non dovevi assolutamente sanguinare sul lavoro.”

Ma tutto quello sforzo è valso la pena di vedere i vestiti di Kate Middleton e Meghan Markle nel giorno delle loro nozze.

“Oh, è sempre bello vedere una sposa che cammina lungo l’altare con un vestito fatto da te. Io non vedevo l’ora di vederli.”

loading...

LASCIA UN COMMENTO