Il Segreto: si riaccende la passione tra Bosco e Ines!

0

Dopo tante incomprensioni e intrighi, nella puntata 1044 de Il Segreto, che in Italia sarà trasmessa mercoledì 20 luglio 2016, tra Bosco e Ines si riaccenderà la passione!

IL SEGRETO 2016-Nella puntata 1044 de Il Segreto, che in Italia vedremo mercoledì 20 luglio 2016, Ines dice a Bosco di non dovergli alcuna spiegazione. Successivamente Candela le rivelerà di aver messo alla prova lei e l’uomo, perché era sicura che il loro rapporto fosse tutt’altro che lavorativo.

Bosco continua a trattare male Ines, facendole pesare la situazione, fino a quando, durante uno scontro molto acceso, i due si baceranno con passione!

Intanto Mariana rivela ai suoi famigliari quanto accaduto con Nicolas e confessa anche di essere incinta! Nicolas fa ritorno a Murcia dai suoi cari e la madre lo accoglie a braccia aperte.

Il Segreto: Lucas riceve un’interessante proposta di lavoro

Mentre Lucas riceve un’interessante proposta di lavoro, Carmelo decide di indagare sulla relazione di Francisca e di Raimundo per vedere come può colpire la donna al cuore e compiere così la vendetta di Severo.

Bosco riceve la visita della nonna, che tenta di manipolarlo in ogni modo, ma senza riuscire nel suo intento. Quanto ad Aurora, nemmeno lei ha molta fortuna con gli uomini in questo episodio de Il Segreto: Lucas infatti si rifiuterà di rivelarle quello che sta accadendo nella sua vita professionale, lasciandola piena di dubbi.

Condividi
Articolo precedenteIl Segreto anticipazioni: puntate dal 19 al 26 giugno 2016
Articolo successivoIl Segreto: il matrimonio tra Amalia e Bosco sta per finire? VIDEO
Blogger e seo writer dal 2011, ho iniziato a muovere i primi passi sui content marketplace, dopodiché sono passata a collaborare con diversi blog e siti internet di gossip, viaggi, spettacolo, intrattenimento, news e altro ancora. Oltre ad occuparmi della rete, ho pubblicato anche due romanzi con Edizioni Leucotea e sto portando a termine (poco per volta) una laurea in Lettere Moderne rivolta al campo editoriale.

LASCIA UN COMMENTO