Le Iene Show: cacciati di casa dai genitori perché gay, la storia di Giuseppe e Francesco di Nadia Toffa VIDEO

0

Giuseppe e Francesco sono due ragazzi come tanti, ma oltre all’amore, hanno condiviso un’esperienza molto tremenda: entrambi sono stati cacciati di casa dai genitori per via della loro omosessualità. Nadia Toffa, nella puntata di domenica 29 ottobre 2017 de Le Iene Show, ha raccontato la loro storia e ha cercato anche un dialogo con le loro famiglie

LE IENE SHOW-Sembra quasi incredibile che certe cose possano accadere ancora nel 2017, ma la storia di Francesco e Giuseppe, raccontata da Nadia Toffa a Le Iene Show, ne è la dimostrazione.

Nonostante in Italia si siano fatti passi avanti per riconoscere le unioni omosessuali, in alcune regioni non solo i gay vengono visti in malomodo (manco fossero degli appestati), ma in più vengono anche respinti dalle loro famiglie di origine.

GUARDA ANCHE: LE IENE SHOW, MONEY SLAVE, LA NUOVA MODA AMERICANA CHE È ARRIVATA ANCHE IN ITALIA DI CIZCO (LE IENE VIDEO MEDIASET)

La storia di Francesco e Giuseppe però ha a dir poco dell’incredibile: Francesco, dopo essere stato abbandonato di punto in bianco dai genitori a 16 anni insieme alla sorella di 20, dopo sei anni ha accolto Giuseppe, il suo fidanzato, nella casa in cui è cresciuto insieme alla sorella maggiore.

Le Iene Show: Giuseppe e Francesco, l’incredibile storia di un amore osteggiato dai genitori

Solo che, improvvisamente, la madre di Francesco è tornata e li ha cacciati fuori di casa dopo aver scoperto che erano gay. E non solo: la madre di Giuseppe, una donna molto tradizionalista, vieta al figlio di tornare a casa.

I due ragazzi, non avendo altra scelta, per un certo periodo hanno vissuto come dei senzatetto vicino al mare, fino a quando non sono stati accolti da una struttura che si occupa proprio di accogliere i giovani omosessuali che vengono abbandonati dalle loro famiglie.

Nadia Toffa, nel suo servizio, oltre a parlare di Francesco e Giuseppe e di queste nuove case di accoglienza, ha anche cercato di instaurare un dialogo con le madri dei ragazzi, dicendo loro che l’omosessualità non è una malattia.

LE IENE SHOW: CACCIATI DI CASA DAI GENITORI PER VIA DELLA LORO OMOSESSUALITÀ, LA STORIA DI FRANCESCO E GIUSEPPE DI NADIA TOFFA (VIDEO LE IENE SHOW)

LASCIA UN COMMENTO