Alessandro Preziosi “Non è stato facile interpretare Michele Zagaria, dovevo evitare di trasformarlo in un eroe.”

0

Alessandro Preziosi, intervistato dal settimanale Vero, ha rivelato quali sono state le difficoltà principali di interpretare Michele Zagaria, il boss del clan dei casalesi rimasto latitante per due anni e vissuto a Casapesenna fino alla sua cattura, avvenuta il 7 dicembre 2011 “È stato un lavoro graduale e delicato: dovevo riuscire ad interpretare un criminale senza trasformarlo in un eroe.”

FICTIONOggi lunedì 6 novembre 2017, su Rai Uno, andrà in onda alle 21.25 l’ultima puntata di Sotto copertura 2-la cattura di Zagaria, la fiction con Alessandro Preziosi, Bianca Guaccero e Claudio Gioè che, in queste settimane, ha raccontato la cattura di Michele Zagaria, il boss del clan dei casalesi, avvenuta il 7 dicembre 2011 all’interno di un bunker di Casapesenna.

Il settimanale Vero, in occasione dell’ultima puntata, ha riproposto un’intervista fatta proprio ad Alessandro Preziosi, che oltre ad aver recitato nella fiction Elisa di Rivombrosa, ha interpretato Filippo Brunelleschi nella prima stagione de I Medici e il boss latitante in Sotto copertura 2.

Un compito non facile, come ha ammesso lo stesso attore di origini campane:

“Il lavoro di costruzione del personaggio è stato graduale e delicato: dovevo riuscire ad interpretare un criminale senza rischiare che i suoi atteggiamenti e i suoi comportamenti diventassero eroici o fonte di emulazione.”

Alessandro Preziosi parla del “suo” Zagaria “Ecco come sono riuscito a calarmi nei panni di un criminale.”

Facile a dirsi, meno che meno a farsi, ma fortunatamente Preziosi aveva dalla sua parte un team molto attento e che, dopo l’accettazione del ruolo, lo ha seguito passo a passo:

“Grazie al lavoro di squadra con tutto il team composto dagli sceneggiatori, dal produttore e dal regista. I ragazzi mi hanno permesso di lavorare con attenzione e con estrema precisione, per fare in modo che il personaggio non risultasse una caricatura camorristica.”

Un lavoro di polso che, alla fine, ha però dato i suoi frutti, visto che la stessa Bianca Guaccero, prima che andasse in onda la prima puntata della serie, aveva rivelato allo stesso settimanale che in certi momenti Alessandro Preziosi si era calato talmente bene nella parte che lei ha avuto paura sul serio.

LASCIA UN COMMENTO