Il Segreto anticipazioni 13 ottobre 2020: scoppiano scintille tra Pablo e Carolina

0

Cosa accadrà nella puntata de “Il Segreto” del 13 ottobre 2020? Don Filiberto riuscirà a perdonare i Marinar? Tomas riuscirà a dimenticare Marcela? Pablo e Carolina consumeranno il loro amore? Scopriamo insieme le anticipazioni.

Nella puntata di oggi, martedì 13 ottobre 2020, de “Il Segreto” in onda alle 16.20 su Canale 5 ci saranno dei colpi di scena da non perdere.

Un arrivo inaspettato a Puente Viejo creerà nuovo scompiglio nella cittadina.

Intanto Pablo e Carolina sono sempre più vicini, mentre Don Filiberto è sotto attacco.

Il Segreto anticipazioni: Pablo e Carolina scoprono una verità scioccante sul loro passato!

Pablo e Carolina scoprono di essere fratelli. Si tratta di un duro colpo per i due che, nonostante siano venuti a conoscenza del loro incesto, non riescono a trattenere il loro amore.

Sempre più vicini l’uno all’altra, non vogliono rinunciare al loro amore impossibile.

Don Ignacio, d’altronde, aveva sospettato tutto ed è proprio per questo che voleva che il suo unico figlio maschio si allontanasse da Puente Viejo.

Riuscirà a convincere il ragazzo ad andare via o la storia tra i due avrà la meglio?

Il Segreto anticipazioni: nuovo arrivo a Puente Viejo

A Puente Viejo arriva Juan Montalvo, un grande amico di Adolfo.

Il rampollo De Los Visos è molto felice di poterlo incontrare dopo tanto tempo e lo ospita nella propria casa con grande felicità.

Ma questa new entry a Puente Viejo sembra portare nuovo scompiglio negli equilibri della cittadini. Cosa dovremo aspettarci nelle prossime puntate?

Il Segreto anticipazioni: Tomas è triste

Tomas è sempre più triste perché Marcela è andata via.

Il ragazzo non riesce a trovare pace per la lontananza della locandiera e confessa ad Alicia di essere perdutamente innamorato di lei.

Riuscirà a togliersela dalla testa?

Il Segreto anticipazioni: Don Filiberto è sotto attacco

Don Filiberto sembra aver dimenticato una volta per tutte l’aneddoto dei denti azzurri a causa della pasta dentifricia dei Miranar.

A preoccuparlo seriamente, sembra esserci un nuovo, pericoloso, problema.

A Puente Viejo, infatti, c’è una vera e propria aria di rivolta. 

Il sacerdote ha scoperto che ci sono alcuni uomini armati in marcia verso la cittadina con il preciso scopo di metterla a soqquadro.

Riuscirà la Guardia Civil a far tornare la tranquillità tra gli abitanti del paesino oppure questo pericoloso squadrone avrà la meglio?

Oppure dovremo aspettarci una rivolta popolare o Don Filiberto riuscirà a sistemare la situazione senza risse e senza spargimenti di sangue?

Anche voi non vedete l’ora di scoprire cos’altro accadrà nella puntata di martedì 13 ottobre 2020 de “Il Segreto”? Fatecelo sapere nei commenti!

LASCIA UN COMMENTO